martedì 1 marzo 2016

Massa dell'elettrone, unificazione semplice.

Ad oggi, le teorie di unificazione sono così evidenti ma ancora tutti cercano la soluzione perché sia propria, e così si possa dire che colui che l'ha scoperta sia stato il grande unificatore.
In realtà non c'è niente da scoprire, la natura è semplicemente già esistente, noi possiamo solo accorgerci di come funziona, la paternità della scoperta quindi lascia il tempo che trova. Poi chiaramente va riconosciuto chi l'ha messo insieme per primo ma per la teoria dei multipli saranno sempre due o più.
Comunque tornando alla fisica, lo studio dell'atomo ha portato numerosi problemi alle teorie in voga nella fisica accademica, perché è stato scoperto un nucleo apparentemente positivo molto denso nel suo centro, questo ovviamente violava la teoria della massa. L'elettrone circostante invece aveva uno spin costante senza perdita di energia e segni di entropia. Quindi si sono inventati al fisica quantistica e alcune particelle che non servono a niente.
La teoria più completa per spiegare questo è stata trovata da fisici alternativi che hanno costruito un modello dell'atomo come un mini buco nero. I fisici non considerano la gravità come l'unica forza in grado di tenere assieme il tutto, anche perché non l'hanno ancora capita. Così si sono inventati la forza debole e forza forte aggiungendo i gluoni per tenere assieme tutto. La relazione tra gravità ed elettromagnetismo invece risolve tutto elegantemente.
Iniziamo a capire alcune cose, la funzione attrattiva vorticosa che si forma in ogni nucleo atomico è dettata dalla vibrazione che inizia a trovare la coerenza girando a spirale e precipitando reiteratamente su se stessa, in questo modo si formano i fotoni che poi tramite la loro resistenza hanno un meccanismo di irradiazione eccentrica che è l'elettromagnetismo e una compressione in fase che è la gravità. Quindi le due cose sono frutto dello stesso processo.
La resistenza del campo è la massa dell'ellettrone, ed ecco perchè i fisici che dicono che l'elettrone sia campo puro e quelli che dicono che ha una massa infinitesimale hanno entrambi ragione. Un buco nero non è quel mostro che pensiamo ma semplicemente il fenomeno compressivo di carica, ed esiste in ogni atomo, ma esso è semplicemente un buco dove il campo ritorna a se stesso invariato un vero foro.....