sabato 25 marzo 2017

La mente va al di là del cervello

Articolo



Cercare la mente nel cervello è come cercare di trovare un presentatore aprendo un televisore. La mente è estesa, il cervello è in grado di sintonizzare aspetti lunghezze d'onda e particolari da correlare in fase all'interno del campo esteso, ad oggi c'è un incremento dei sintomi autoimmuni, sindrome da complesso psicologico e disturbi fisici legati alla mente, ma la mente non è limitata al cervello, infatti il sistema nervoso attinge in pari misura, anche se a diverse tonalità, le stringhe di campo di cui si compone la mente. E' tempo di cambiare approccio a mali e ai disturbi...........



Estratto:

L'elemento più immediatamente scioccante di questa definizione è che la nostra mente si estende oltre i nostri sé fisici. In altre parole, la nostra mente non è semplicemente la nostra percezione di esperienze, ma quelle esperienze stessi. Siegel sostiene che è impossibile districare completamente la nostra visione soggettiva del mondo dalle nostre interazioni.
“Mi sono reso conto se qualcuno mi ha chiesto di definire la linea di costa, ma ha insistito, è l'acqua o la sabbia, avrei dovuto dire che la riva è sia la sabbia e il mare”, dice Siegel. “Non si può limitare la nostra comprensione della costa di insistere che sia uno o l'altro. Ho iniziato a pensare, forse la mente è come il-alcune coste processo interiore e inter. vita mentale per un antropologo o il sociologo è profondamente sociale. I vostri pensieri, sentimenti, ricordi, attenzione, quello che si verificano in questo mondo soggettivo è parte della mente.”