giovedì 9 marzo 2017

Esperimenti non convenzionali




Con un mini-generatore di Tesla è un magnete toroidale è possibile gestire un campo magnetico e amplificarne uno di torsione. Dagli esperimenti condotti abbiamo potuto constatare che un campo capacitivo è in grado di aumentare la frequenza eterica di un campo biologico e allineare la produzione di biofotoni. Tuttavia se si sbaglia l'inclusività armonica del campo e la coerenza esso risulta aberrante, creando malattie e disturbi. In alcune circostanze abbiamo rilevato che un campo a seconda della sua lunghezza d'onda è in grado di alterare il complesso vitale di una cellula e causare uno stato di stress del tutto simile ad una malattia comune. Questo ci ha fatto capire che il precursore di alcune malattie fisiche è l'innesto del campo sottile sul corpo nei gangli che circondano il sistema nervoso. Un campo coerente ha una buona possibilità di di rendere l'ingresso eterico nel sistema biologico molto meno resistente, con meno attrito e più fluidità. Buoni risultati sono stati evidenziati nella possibile cura di cisti, sindrome dell'intestino irritabile, depressione, ansia e altri sintomi simili. Immergendo il corpo in un campo magnetico le cellule tendono a sintonizzarsi sulla lunghezza informativa. Questo dovrebbe essere un processo naturale non indotto elettromagneticamente. Infatti le armoniche della Terra sono più che sufficienti come guida d'onda per le cellule, tuttavia in certi ambienti sempre più saturi, l'energia vitale è sempre meno coerente, così le cellule sviluppano uno stato caotico simile ad una diminuzione della neghentropia naturale di un sistema biologico. Quindi di qualsiasi campo si sta parlando dev'essere dell'orine di grandezza di quello terrestre. Un mini generatore ovviamente produce un campo troppo forte per questo, per cui è importante prima smorzarlo con un campo variabile quindi usare un magnete toroidale per renderlo coerente, e attraverso una gabbia di Faraday regolarlo fino ad una costante elettrodebole. E' possibile settare il campo sulle frequenze ioniche degli elementi naturali ed fornire direttamente l'informazione alla cellula. La rotazione del magnete toroidale ci consente di accelerare e diminuire l'inviluppo del campo. A dati fatti comunque riteniamo che i sistemi naturali siano di gran lunga migliori, e che le apparecchiature più utili siano quelle fatte da materiali cristallini secondo una certa forma e geometria. Un buon dispositivo è composto da due geometrie una spirale, e un disegno tipo fiore della vita, lente planare o geometria dodecaedrica. Il disegno si stampa su un foglio di carta, quindi si incolla su un cartone da i due lati interponendo una croce di carta alluminio. Il consiglio è sempre quello di non esagerare e di andarci piano.........
Il consiglio per tutti quelli che chiedono è quello di usare le strutture armoniche naturali della Terra, quindi la natura vince sempre sulla macchina......