giovedì 26 novembre 2015

Il segreto della comunicazione e dell'entanglement

Nella dinamica dei fluidi si è constatato che che due vortici, se prodotti simultaneamente rimangono connessi sotto la superficie del fluido da un tunnel vorticoso che fa da portale per il collegamento diretto. Questo tipo di fenomeno è del tutto simile al famoso entanglement. tale tunnel permetterebbe una connessione nascosta tra le onde vibranti del campo e una loro correlazione dinamica attraverso spazio e tempo. Nel suo ultimo lavoro scientifico, il famoso fisico Leonard Susskind, che ha contribuito al principio olografico, dimostra che l’entanglement tra particelle può essere dovuto ad una rete di wormholes nella struttura dello spazio-tempo”. In alcuni esperimenti la frantumazione di una struttura atomica produce la dinamica pista di spostamento dei quark. Gell-Mann catalogò questa dinamica chiamandolo Eightfold Way.




L'immagine che ne esce è un perfetto tetraedro.
Gli scienziati russi hanno scoperto che il DNA può creare modelli invisibili e strutturati nell'energia del vuoto nello spazio, questo crea i cosiddetti wormholes magnetici (buchi di verme) a cui si riferiscono gli studi di Garjajev e Poponin sul fenomeno da loro chiamato "Effetto DNA Fantasma". I wormholes sono l'equivalente dei cosiddetti ponti Einstein-Rosen nelle vicinanze dei buchi neri che si manifestano dopo la "morte" delle stelle. Questi sono tunnel di comunicazione tra diverse aree dell'universo, tramite i quali l'informazione può essere trasmessa fuori da spazio e tempo.
Tali punti vortici sono le correlazioni ponte che costituiscono le strutture geometriche nel campo unificato e connettono diversi aggregati di campo.
Fenomeni come la sincronicità, o l'azione spettrale a distanza sono facilmente spiegabili con tale tecnologia naturale.
Ma come fanno i punti a creare legami?
Il primo principio è che ipoteticamente qualsiasi punto è collegato o collegabile, ma è quando si instaura una sorta di empatia di campo ad aderire in maniera di gruppo. Di fatti quando la misura armonica di sezione aurea si instaura il collegamento comincia a pulsare in maniera compressiva tra due punti legandosi in linee di geometria platonica che sono tunnel nella topologia spaziale di campo.
I componenti di famiglia creano questo principio tra di loro.
Ma ancora più importante questo è il meccanismo in cui si può avviare l'ipercomunicazione tra il dna e il campo fonte.