lunedì 27 novembre 2017

Trattamento dell'acqua con il plasma

Trattamento dell'acqua per un effetto bioattivo/ringiovanimento.....

Che ipotesi proponi e perché la proponi?
Propongo un modo nuovo ed economico per strutturare acqua e vapore acqueomodulando il plasma in aria e in soluzioni acquose comunemente definite acqua / nebbia attivate al plasma . Queste soluzioni hanno già mostrato effetti benefici nell'area delladecontaminazione e dei servizi igienico-sanitari una di queste aziende che utilizza questo è SteraMist ( http://tomimist.com/ ) che la usa per decontaminare varie superfici . L'acqua / foschia attivata dal plasma viene anche esplorata nell'industria medica come possibiletrattamento per il cancro ( https://iwpct2017.sciencesconf.org/resource/page/id/10 ).Queste procedure sono molto efficaci ma adottano un approccio generale al problema. Modulare il plasma ci dà la possibilità di adottare un approccio più focalizzato insieme adarci un maggiore controllo sugli effetti prodotti dal plasma modulato .
Perché la tua proposta di significato terrificante?
È noto che i nostri attuali antibatterici stanno diventando meno efficaci a causa del loro uso eccessivo in vari settori ( https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4380918/), anche gli antibiotici non funzionano contro infezioni causate da virus , come raffreddori e influenza. Questo approccio innovativo, a basso costo e non tossico rivoluzionerebbe l'agricoltura, i servizi igienico-sanitari e le industrie sanitarie fornendoci un altro mezzo per controllare i batteri e combattere le "malattie non curabili". È stato dimostrato che applicando l'acqua / nebbia fosforica attivata alle piante si genera un effetto anti-batterico ( https://youtu.be/vDcQhkt3-L0 ).
In breve, come testerai la tua ipotesi?
Applicando l'acqua modulata al plasma / nebbia a una soluzione, possiamo utilizzare misuratori digitali o kit di test acquosi per ottenere misurazioni. Alcuni dei fattori che possiamo misurare sono pH, alcalinità, ORP e conduttività (solo per citarne alcuni). Al momento l'acido muriatico è una sostanza chimica molto pericolosa e corrosiva che viene utilizzata per abbassare il pH nelle piscine. Un metodo di prova che potremmo utilizzare sarebbe quello di ottenere un campione di acqua della piscina o altra soluzione acquosa e vedere per quanto tempo e quanto acido muriatico è necessario per abbassare i livelli di pH, lo confronteremo con una quantità simile di plasma modulato attivato acqua / nebbia e vedere se le quantità necessarie per produrre lo stesso effetto sono comparabili. Un altro test sarebbe vedere come la modulazione di acqua / nebbia attivata dal plasma influenzi il tasso di uccisione delle colture di batteri orali, permettendoci così di vedere se questo potrebbe essere usato come trattamento nel controllare i batteri che è dannoso per la salute orale.