mercoledì 8 giugno 2016

Grande ondata e cambiamento: verità o finzione?

Oggi rispondo alle domande sulla possibilità di un cambiamento di densità collettivo dovuto ad emissioni solari. Posto che nella divisione apparente di tempo/spazio la vibrazione fotonica ha già assunto complessità informative più ampie, vediamo di capirne di più.

Le orbite planetarie sono spesso un motivo di mistero per alcuni studiosi, che non riescono a capire il come è perché di certi meccanismi cosmici.
Eppure le orbite planetarie non sono affatto casuali, ma registrate da un complessa geometria naturale. Sono le lancette dell'orologio cosmico che funziona con la risonanza di un oscillatore centrale. Il fatto che non possiamo vedere le linee di campo che si disegnano nell'etere ci fa credere che tutto il meccanismo sia casuale. La compressione di carica che forma il nostro sistema solare somiglia a un grosso vortice i cui punti di torsione formano ancora ed ancora un punto
implosivo/gravitativo. Costruendo un dodecaedro a scatti sull'avvitamento cosmico di campo possiamo intuire come ad ogni scatto di orologio aumenti la compressione informativa del sistema solare in vari punti delle spire. Ogni ciclo di 26 mila anni potrebbe rappresentare idealmente uno scatto sull'orologio cosmico  o il tempo per cui in una sfera ideale il Sole compia un giro intorno alla sua stella gemella. Perché si verifichi il ripiegamento di campo necessario alla vita
c'è bisogno dell'attrazione magnetica che avviene tra due vortici.
Vediamo la geometria che appare in varie forme nelle scienze naturali. La troviamo nella struttura dei nuclei atomici e nei gruppi di nuclei detto “microclusters”. La vediamo anche nella struttura sottostante ai continenti e alle montagne sulla Terra, detta “Griglia Globale”. Inoltre appare nel posizionamento delle orbite planetarie.
Quindi è facile intuire che valga anche per tutto il nostro sistema solare.
Il grande segreto è che “materia oscura”, “energia oscura”, la “schiuma quantistica”, ecc..l’energia che molti scienziati ora credono essere la fonte della materia, possiede proprietà simili a quelle dei fluidi. Il Campo Fonte è, letteralmente, la manifestazione energetica della Mente Universale. Le vibrazioni di questo “fluido universale” creano modelli geometrici. Ogni vibrazione nel fluido, ogni cambiamento nel suo stato di base, è ciò che chiamiamo pensiero.

Vedi articolo precedente

Calcolando questa struttura geometrica è semplice intuire come gli antichi calendari prevedevano cambiamenti di coscienza, questo è dovuto alla congiunzione geometrica
del dodecaedro di campo che pulsa dal centro del nostro Sole.

E' lecito aspettarsi una grande ondata?

Questa ondata è altamente possibile, anche se attualmente il Sole si sta trovando in un momento di basso nel sul ciclo, la geometria a scatti in cui è immersa la Terra può tranquillamente entrare
in un impatto con la famosa grande ondata.
Abbiamo forti evidenze scientifiche che ogni volta che tocchiamo i “punti nodali” del dodecaedro, il nostro Sole cambia energeticamente. La Terra quindi riceve moltissima energia che influenza il nostro clima.
I cambiamenti ormai sono evidenti, l'impatto finale non è predicibile ma ha una percentuale molto alta di impatto.
La resistenza di campo non è il metodo per resistere.
Il funzionamento di questi sistemi è in grado di assorbire l'onda eterica di impatto comprimendola in una densità informativa più elevata. Per fare ciò sia il campo terrestre che quello globale devono essere coerenti come un laser. Più la coerenza di ogni singolo, del collettivo e del pianeta sarà alta più l'impatto d'onda sarà correlato in fase.
Questo non porterà ad un cambiamento distruttivo come nei passati cicli terrestri ma un considerevole aumento considerevole di capacità e densità informativa.

La cosa che sfugge è che questo cambiamento non è distaccato dallo stato generale di campo che rappresenta la collettività. Infatti il meccanismo attrattivo da risucchio che una coscienza coerente forma è la chiave coo-dinamica per la compressione di campo. Detto in parole povere, l'innesco è l'effetto sono in misura armonica la stessa cosa. Per cui la differenza di coerenza nel campo delle persone farà da guida d'onda all'onda portante.