domenica 14 febbraio 2016

Rettifiche sulla Risonanza di Schuman

In molti libri, tra cui il mio compreso sull'autismo si parla di un aumento delle onde ELF, tra cui viene menzionata anche la Risonanza di Schuman.
Un segnale elettromagnetico viaggia intorno al globo alla velocità della luce di 299.800 Km/s, un suo giro introno alla terra dura circa 0,1335 secondi ciò che corrisponde a circa 7,49Hz, tuttavia la risonanza di Schuman è misurata a7,8545 Hz un armonica in sezione aurea. Alla luce della teoria dell'espansione globale, con la modifica geometrica della griglia e il corrispettivo aumento di volume del Pianeta registrato da diversi studi, anche la Risonanza di Schuman dovrebbe aumentare.
Come qualsiasi altro suono prodotto in natura, la frequenza di base è sempre accompagnata da altre frequenze, armoniche della fondamentale, che in questo caso sono presenti a circa 14, 21, 26, e 33 Hz. Durante le tempeste solari le oscillazioni sono diverse, infatti alcune arrivano e passano i 16hz. Alla luce della teoria gravitazionale con compressione di carica c'è da precisare, che il processo di cambiamento del sistema solare porta ad un aumento dell'inclusività armonica. Quindi non è dettagliato dire che la Risonanza di Schuman sia in aumento, ma piuttosto che le sue armoniche si fanno più fitte e variate. Un aumento dell'informazione accessibile fornisce una banda più eterogenea in un'ottava di suoni, quindi più che la frequenza sta aumentando l'inclusività armonica, ovvero la capacità di percepire e processare più onde in un punto, quindi un aumento della densità. Le influenze sulla matrice mentale rimangono tuttavia interdipendenti da questo spostamento in un area più densa, codificate in maniera frattale con l'attività solare. I lavori precedenti a questo vanno rivisti in questa chiave e non al semplice spostamento della Risonanza di Schuman.
La chiave con base 8 è un armonica che rimane comunque funzione della sezione aurea, e consente di sintonizzare l'arco di campo correttamente..
Studiando il cuore si può comprendere come il principio frattale dell'inclusività armonica sia fondamentale per un cuore sano.
Il cuore invita armonicamente la compressione al suo interno frattalmente che vuol dire risucchiare il mondo all'interno ed è il principio di compassione e condivisione.
Come ogni studio si avvale delle sue evoluzioni, il DNA quindi cambia in funzione dell'attività solare e dei raggi cosmici.
Un aumento dell'attività dei raggi cosmici è stato registrato al circolo polare artico nell'ultimo anno.
Questo grande spostamento ad energia carica ha effetti sul DNA, che vanno però compressi in sezione aurea, quindi bisogna imparare a processare l'effetto di campo che produce tale spostamento, ma di questo si parlerà in altri articoli.